7.1 C
Comune di Bari
mercoledì 21 Aprile 2021
Home Cronaca Bari, vede gli agenti della Polfer e scappa: nello zaino ha profumi...

Bari, vede gli agenti della Polfer e scappa: nello zaino ha profumi e cosmetici ‘sospetti’. Denunciato per ricettazione

Da leggere

Un cittadino georgiano di 36 anni – disoccupato, senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio – è stato denunciato per ricettazione dalla Polizia Ferroviaria di Bari.

I fatti di cui si è reso protagonista il 36enne sono accaduti in stazione, dove, una volta sceso da un treno regionale con una bicicletta nuova di zecca al seguito, alla vista degli agenti, l’uomo ha cercato di dileguarsi. Rincorso e bloccato dagli agenti, dopo un rapido controllo, l’aspirante fuggitivo è stato trovato in possesso di 30 confezioni di profumi e cosmetici di note marche, per un valore approssimativo di 800 euro, nascoste all’interno dello zaino.

Poiché non è stato in grado di fornire alcuna spiegazione sulla provenienza della merce e su quella della bicicletta, l’uomo è stato denunciato per ricettazione. In più, gli agenti hanno elevato nei suoi confronti anche un verbale per aver percorso uno dei sottopassaggi, durante la fuga in sella alla bicicletta, mettendo a repentaglio la sicurezza delle altre persone in transito.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!