Home Cronaca Bari, cane antidroga al lavoro in stazione: il fiuto di Zatlan incastra...

Bari, cane antidroga al lavoro in stazione: il fiuto di Zatlan incastra una pusher 20enne e salva un riccio di terra

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Polizia di Stato di Bari, grazie all’infallibile fiuto di un pastore tedesco antidroga, questa mattina ha denunciato una 20enne pugliese con precedenti di polizia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e ha salvato un riccio di terra.

Allertati da Zatlan infatti, nel sottopasso pedonale della stazione, i poliziotti hanno fermato una ragazza che, alla vista degli agenti, aveva cercato di allontanarsi velocemente cambiando la direzione del proprio cammino: la 20enne, all’interno del suo zaino, nascondeva 15 dosi di marijuana pronte per la vendita.

Sempre Zatlan, poco più tardi, ha permesso agli agenti di salvare un riccio di terra: l’animale, razza protetta, era rimasto incastrato sotto il passaruota di un carrello semovente che il cane poliziotto aveva puntato. Dopo essere stato messo al sicuro, il riccio è stato affidato al Settore Faunistico del Centro Recupero Animali Selvatici della Regione Puglia.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui