Home Cronaca Fiamme nel parco dell’Alta Murgia, individuato bracciante 53enne: accusato di incendio boschivo...

Fiamme nel parco dell’Alta Murgia, individuato bracciante 53enne: accusato di incendio boschivo colposo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un bracciante agricolo di 53 anni, di Spinazzola, è stato denunciato dai Carabinieri del Parco nazionale dell’Alta Murgia per l’incendio che, da giovedì e fino a sabato scorso, ha bruciato 220 ettari del bosco “Acquatetta”, a Minervino Murge.

L’uomo è accusato di incendio boschivo colposo: secondo la ricostruzione dei militari sarebbe stata una negligenza dell’uomo a provocare il rogo. Durante le operazioni di raccolta di lenticchie, le fiamme si sarebbero innescate nel fondo agricolo dove era al lavoro il 53enne e da lì propagate fino al bosco.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui