30.3 C
Comune di Bari
lunedì 2 Agosto 2021
Home Cronaca Bari, neonato abbandonato nella culla termica della chiesa: sul bigliettino la scritta...

Bari, neonato abbandonato nella culla termica della chiesa: sul bigliettino la scritta “ti ameremo per sempre”

Notizie da leggere

Un neonato è stato abbandonato questa mattina davanti alla chiesa di San Giovanni Battista nel quartiere Poggiofranco a Bari. A fare la scoperta il parroco don Antonio Ruccia.

Il piccolo è stato lasciato all’interno della culla termica installata dal parroco proprio per accogliere quei neonati che i genitori naturali decidono di non tenere. Accanto al neonato c’era anche un bigliettino, probabilmente lasciato dai genitori, con indicazioni sul nome da dare al piccolo: Luigi. “Mamma e papà ti ameranno per sempre”, è scritto. Il bimbo è stato portato dal 118, allertato dal parroco, nel reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari. Le sue condizioni sono buone.

“Quando il mio cellulare, collegato alla culla termica, ha cominciato a squillare ho iniziato a tremare. Mi sono catapultato nell’area dove è installata la culla e ho visto questa creatura meravigliosa che strillava, piangeva ma allo stesso tempo mi è sembrato fosse curato e che stesse bene”. Così don Antonio Ruccia, parroco di San Giovanno Battista, chiesa nel rione Poggiofranco di Bari, racconta i momenti in cui ha trovato il neonato abbandonato. “Erano circa le 8 e 15 – riprende con la voce ancora tremolante – il suono del telefono mi ha fatto salire il cuore alla gola. Quella suoneria squilla solo se la culla si aziona, quindi sapevo già cosa stava accadendo”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche