Home Cronaca Rubano il cellulare a una donna e scappano, poi mandano in ospedale...

Rubano il cellulare a una donna e scappano, poi mandano in ospedale due poliziotti: arrestati in piazza Umberto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Due cittadini gambiani di 21 e 22 anni sono stati arrestati e portati in carcere ieri a Bari dalla Polizia di Stato perché responsabili di rapina impropria in concorso, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

I due, infatti, dopo aver sottratto il telefono cellulare a una donna, grazie anche all’intervento di un amico della vittima che ha inseguito i malviventi per alcune centinaia di metri, sono stati bloccati dalla Polizia in piazza Umberto. Qui, con non poche difficoltà, a causa della fervida e violenta resistenza opposta, gli agenti sono riusciti ad ammanettare i due rapinatori e ad accompagnarli in Questura. Nell’intervento, spiegano proprio dalla Questura, si è reso necessario anche l’utilizzo del dissuasore spray al caspicum in dotazione.

I due poliziotti, dopo l’arresto, sono stati costretti alle cure dei sanitari dell’ospedale San Paolo dove i medici hanno refertato loro lesioni giudicate guaribili in 5 e 7 giorni.