Home Cronaca Polignano, dramma in piscina durante la festa: 20enne di Bari muore dopo...

Polignano, dramma in piscina durante la festa: 20enne di Bari muore dopo un tuffo. Inutili i soccorsi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un ragazzo di 20 anni, di Bari, è morto nella notte tra lunedì e martedì a Polignano. Il dramma è accaduto durante una festa in piscina, organizzata presso una struttura ricettiva del posto: il ragazzo si è tuffato, ha accusato un malore e non è più emerso. Inutili i soccorsi, prestati prima dagli amici e poi dai sanitari del 118. Ogni tentativo di rianimare il 20enne è stato vano. I medici, dopo ripetute manovre salvavita, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso per arresto cardiocircolatorio. A darne notizia è La Gazzetta del Mezzogiorno.

Il giovane, stando alle prime ipotesi formulate dai sanitari, potrebbe essere stato vittima di una congestione. Ma sarà l’autopsia, disposta dal magistrato di turno, a fare luce su quanto accaduto. Il tragico episodio è stato segnalato anche alla Procura della Repubblica di Bari che, in merito alla vicenda, potrebbe aprire un’inchiesta.