Home Cronaca Creme sbiancanti e analgesici illegali sequestrati all’Aeroporto di Bari, denunciato cittadino nigeriano

Creme sbiancanti e analgesici illegali sequestrati all’Aeroporto di Bari, denunciato cittadino nigeriano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un cittadino di nazionalità nigeriana, proveniente dallo scalo di Addis Abeba, è stato fermato all’aeroporto di Bari e denunciato, in seguito a controllo, per detenzione di prodotti cosmetici dannosi per la salute umana e importazione di farmaci da Paesi terzi senza opportuna autorizzazione.

Dall’ispezione nella valigia del viaggiatore, infatti, sono stati scoperti 41 flaconi di creme sbiancanti contenenti idrochinone (sostanza vietata nei prodotti cosmetici), 3.010 compresse di un potente analgesico ad azione centrale, oltre a 36 creme facciali aventi come principio attivo un potente glucocorticoide di sintesi. Tutto il materiale è stato sequestrato mentre il passeggero è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.