Home Cronaca Covid, focolaio in casa di riposo ad Alberobello: secondo anziano ricoverato

Covid, focolaio in casa di riposo ad Alberobello: secondo anziano ricoverato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un secondo anziano della casa di riposo Giovanni XXIII di Alberobello è stato ricoverato in ospedale per l’aggravarsi delle condizioni fisiche. Il primo era stato ricoverato giovedì mattina, il secondo nella notte tra giovedì e venerdì. Nella struttura ora opera nuovo personale inviato dalla Asl.

La casa di riposo infatti, pur essendo privata, è stata commissariata dall’autorità sanitaria secondo quanto prevede il protocollo in questi casi. Intanto è stato avviato il servizio esternalizzato di distribuzione pasti e di lavanderia; nella struttura è stato inviato anche un team di specialisti composto da una infettivologia, un medico internista e un infermiere esperto.

Da due giorni sono arrivati nella struttura anche i medici dell’Usca che, oltre a monitorare la situazione dei positivi, organizzeranno il collegamento con le famiglie degli anziani. A fare da ponte ci saranno i medici di famiglia: colleghi dell’Usca informeranno costantemente i medici di base sulla situazione all’interno della casa di riposo e questi, a loro volta, si terranno in contatto con le famiglie