Home Cronaca Palo, pusher prova a disfarsi dell’eroina buttandola nel water: arrestato

Palo, pusher prova a disfarsi dell’eroina buttandola nel water: arrestato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un arresto e una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È il risultato dell’operazione portata a termine dai Carabinieri di Palo del Colle. A finire in manette un 25enne del luogo, mentre il suo complice 30enne è stato deferito in stato di libertà.

A insospettire i militari, un viavai di persone da un locale del centro storico di Palo, sorvegliato da 7 telecamere di sicurezza. Il pusher 25enne, accortosi dell’imminente blitz dei militari, ha provato a disfarsi della droga buttandola nel water. Un gesto che non è passato inosservato ai Carabinieri che, dopo aver aperto il pozzetto d’ispezione delle acque nere, sono riusciti a recuperare 80 dosi di eroina, per un totale di 215 grammi. Nel locale, invece, sono stati trovati anche 1.250 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Per il 25enne si sono aperte le porte del carcere di Bari mentre il suo complice, che faceva da palo, è stato denunciato in stato di libertà.