9.8 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Apertura Bari, follia al San Paolo. Vandali in strada per la notte di...

Bari, follia al San Paolo. Vandali in strada per la notte di Halloween: auto danneggiate e quartiere messo a soqquadro

Da leggere

Oltre venti ragazzi – tutti vestiti di nero, incappucciati e armati di mazze e uova – ieri sera hanno creato il panico nel quartiere San Paolo di Bari. I teppisti, con la scusa di passare in modo alternativo la famigerata notte di Halloween, si sono dati appuntamento in strada. Alcuni di loro si sono “limitati” a vandalizzare auto, marciapiedi, giostrine e portoni con uova e farina. Altri hanno danneggiato i veicoli in sosta rompendo parabrezza e finestrini. Altri ancora hanno perfino assalito automobilisti in transito, aggredito anziani e fatto irruzione nei negozi aperti imbrattando titolari e clienti.

“Questa è via Ricchioni, ma oggi tutto il quartiere è così”, denunciano dalla pagina Facebook del quartiere San Paolo pubblicando alcune foto. Altre, accompagnate da un post diventato subito virale, le ha pubblicate una residente della zona. “Questi sono i vandali che oggi al San Paolo giravano con mazze, tirapugni e altro”, scrive pubblicando un’immagine che ritrae la banda in posa in una storia su Instagram. “Sono andati per strada a buttare uova addosso a bambini, anziani e adulti. A spaccare macchine e a spaventare chiunque. Se qualcuno li riconosce è pregato di commentare”.

Tante le testimonianze nei commenti, dove la stessa autrice del post assicura che un paio di componenti del gruppo criminale, grazie alla tambureggiante condivisione sui social, sono già stati riconosciuti e assicurati alla “giustizia dei genitori”. In attesa, evidentemente, che anche quella garantita dalle forze dell’ordine possa fare il proprio corso, magari attingendo dalle telecamere di videosorveglianza installate nel quartiere. Danneggiati a colpi di pietre pure una decina di bus Amtab.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!