17.3 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Cronaca Bitonto, pistola in faccia e botte al cassiere per rapinare il market:...

Bitonto, pistola in faccia e botte al cassiere per rapinare il market: arrestato 25enne pregiudicato – VIDEO

Da leggere

I poliziotti del Commissariato di Bitonto, nelle scorse ore, hanno arrestato il 25enne Savino Martinelli, bitontino già gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile di rapina aggravata e lesioni personali. I fatti a lui contestati risalgono al 14 agosto scorso, quando, stando alla ricostruzione fatta dagli investigatori, il giovane, travisato e armato di pistola, tentò di rapinare un supermercato della città.

Il rapinatore, in quella circostanza, al fine di portare via il danaro custodito in una cassa, puntò la pistola in faccia a uno dei dipendenti del market, colpendolo poi più volte alla testa con il calcio dell’arma e ferendolo. Tentando di aprire il cassetto del registratore di cassa, però, il rapinatore perse l’equilibrio e cadde: l’addetto, così, riuscì a difendersi dal malvivente mettendolo in fuga.

Le immediate indagini, svolte dagli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato, consentirono sin da subito di identificare il colpevole, soprattutto grazie alle immagini di videosorveglianza del negozio. Dopo tre mesi, per l’indagato, si sono aperte le porte del carcere di Bari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche