Home Cronaca Bari, controlli della Polfer in stazione: pusher 16enne baccato grazie al fiuto...

Bari, controlli della Polfer in stazione: pusher 16enne baccato grazie al fiuto del cane antidroga Amira

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un pusher giovanissimo denunciato, un assuntore di sostanze stupefacenti segnalato alla Prefettura, centinaia di persone controllate e decine di bagagli verificati con l’utilizzo di metal detector. Questo il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria svolta nelle scorse ore presso la stazione di Bari Centrale.

Amira, cane antidroga dal fiuto infallibile, ha consentito ai poliziotti di intercettare un 16enne barese trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana. L’atteggiamento insofferente del giovane, poi, ha indotto gli agenti a estendere la perquisizione anche all’abitazione del minore, dove, nascosta in bagno, è stata trovata altra droga: 10 grammi hashish. Inevitabile, così, la denuncia per detenzione ai fini di spaccio.

Sempre Amira, poi, nel sottopassaggio giallo della stazione, ha puntato un giovane che, alla vista dei poliziotti, ha cercato di guadagnare velocemente l’uscita. Fermato e sottoposto controllo, il ragazzo, un 25enne barese, è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana: per lui è scattata la segnalazione in Prefettura.