26.2 C
Comune di Bari
lunedì 20 Settembre 2021
Home Apertura Ricettazione, gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti: nei guai autodemolitore 37enne...

Ricettazione, gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti: nei guai autodemolitore 37enne a Binetto

Notizie da leggere

I carabinieri di Modugno, nell’ambito dei controlli finalizzati al rispetto della normativa ambientale, hanno denunciato un 37enne di Binetto, titolare di un’autodemolizione, sequestrando un’area di circa 5.000 metri quadrati. L’uomo, nella vasta area di sua proprietà antistante l’attività, aveva allestito un vero e proprio deposito di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi.

Nell’area erano tra l’altro “parcheggiati” numerosi veicoli fuori uso mai bonificati. Eroprio in un Fiat Ducato “abbandonato” i militari hanno rinvenuto sei motori, appartenenti a varie autovetture: materiale rispetto al quale il commerciante non ha saputo giustificare il lecito possesso. Infine, è stata anche accertata la presenza di impianti di videosorveglianza non autorizzati.

Per l’autodemolitore è scattata così la denuncia per ricettazione, gestione illecita e deposito incontrollato di rifiuti e installazione non autorizzata di impianti audiovisivi. L’uomo dovrà anche pagare una multa di circa 1.550 euro. L’area interessata dal deposito incontrollato dei rifiuti è stata sottoposta a sequestro preventivo, così come il furgone ed i 6 motori in esso contenuti.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche