14.6 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Apertura Falso ‘made in Italy’, la Finanza di Torino sequestra 6 milioni di...

Falso ‘made in Italy’, la Finanza di Torino sequestra 6 milioni di articoli per la casa. Blitz anche a Bari

Da leggere

Oltre 6 milioni di articoli per la casa – tra posate, pentole e oggetti da cucina – prodotti e importati dall’Asia ma venduti come ‘made in Italy’ sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Torino in quattro depositi nelle province di Brescia, Salerno e Bari. Due imprenditori sono accusati di contrabbando aggravato, per aver presentato mendaci dichiarazioni doganali, e frode in commercio.

“La merce – spiegano dalle Fiamme Gialle in una nota – veniva presentata in Dogana come materia prima che avrebbe subito altre fasi di lavorazione diventando così “originale italiano”, ma finiva nei quattro depositi e poi, senza ulteriori lavorazioni, sugli scaffali dei negozi”.

“Nei depositi – si legge ancora nella nota – i militari si sono trovati di fronte a una vera e propria ‘montagna’ di oggetti per uso casalingo pronti per essere venduti come articoli recanti il sigillo nazionale”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!