11.9 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Cronaca Porto di Bari, controllo su un furgone inglese diretto in Albania: l’autista...

Porto di Bari, controllo su un furgone inglese diretto in Albania: l’autista nasconde 225mila sterline – VIDEO

Da leggere

Nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti di valuta effettuate presso il porto di Bari, la Guardia di Finanza, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha portato a termine una importante operazione di sequestro di denaro contante a carico di un autista proveniente dall’Inghilterra e in procinto di imbarcarsi per l’Albania.

Nello specifico, un attento controllo effettuato su un furgone con targa inglese operato al varco ha permesso di rinvenire oltre 225mila sterline, per un controvalore di circa 250mila euro. Il denaro, diviso in decine di mazzette avvolte con pellicola di plastica protettiva, era incastrato saldamente nelle intercapedini del furgone al di sopra del serbatoio, tanto che, per l’estrazione, si è reso necessario l’intervento di un meccanico specializzato.

L’autista del mezzo, colpevole di aver evaso l’obbligo della dichiarazione valutaria alla frontiera, è stato sanzionato col sequestro del 50% dell’eccedenza, per un totale di circa 120mila euro, così come prescritto dalla normativa vigente. Al Porto, dall’inizio del nuovo anno, per lo stesso motivo sono stati elevati altri 21 verbali per un ammontare complessivo di oltre mezzo milione di euro rinvenuti e più di 126mila euro di sanzioni immediatamente incamerate nelle casse dello Stato.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!