37 C
Comune di Bari
mercoledì 28 Luglio 2021
Home Cronaca Bari, contenzioso giudiziario con l’azienda: ex dipendente danneggia un furgone con la...

Bari, contenzioso giudiziario con l’azienda: ex dipendente danneggia un furgone con la mazzuola

Notizie da leggere

Ieri a Bari i poliziotti della Squadra Volanti della Questura sono intervenuti al quartiere San Paolo in tre diverse occasioni, denunciando a vario quattro persone.

Il primo a finire nella lista nera degli agenti è stato l’ex dipendente di un’azienda, un 41enne, che a seguito di un contenzioso giudiziario dovuto a motivi economici, ha infranto con una mazzuola i vetri di un furgone aziendale. I poliziotti giunti sul posto hanno deferito l’uomo per danneggiamento aggravato e violenza privata.

Poco dopo i poliziotti hanno effettuato un controllo in casa di un 22enne del quartiere sottoposto agli arresti domiciliari. La perquisizione dell’appartamento con i cani antidroga ha permesso di trovare e sequestrare un grammo di cocaina e uno di hashish, oltre a materiale per il confezionamento della e una somma di denaro: nonostante la misura restrittiva, dunque, il giovane pusher aveva deciso di portare avanti comunque una fiorente attività di spaccio. Denunciato, la sua pena detentiva sarà certamente inasprita.

Più tardi, infine, dopo una segnalazione giunta sul 113, gli agenti sono intervenuti in un fondo per un’occupazione abusiva di terreni ed edifici: gli autori, un 31enne e un 27enne entrambi pluripregiudicati, sono stati sorpresi mentre con una cesoia e un piede di porco danneggiavano la porta di ingresso della proprietà privata per farvi abusivamente ingresso. E per questo sono stati denunciati.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche