35.2 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Cronaca Bari, cocaina in casa e nell’armadietto dell’ospedale: arrestato 32enne addetto alle pulizie...

Bari, cocaina in casa e nell’armadietto dell’ospedale: arrestato 32enne addetto alle pulizie del Pediatrico

Notizie da leggere

Un 32enne di Bari, incensurato, è stato arrestato ieri dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: l’uomo, addetto alle pulizie presso l’ospedale Pediatrico, tra casa e ospedale custodiva ben 400 grammi di cocaina.

Il 32enne aveva trasformato il proprio appartamento di Japigia in una vera e propria centrale per il taglio e il confezionamento della droga. Lì gli agenti hanno recuperato 300 grammi di cocaina che l’uomo custodiva in un borsello: l’uomo, all’arrivo dei poliziotti, ha tentato inutilmente di disfarsi della droga lanciandola dal balcone.

Altri 100 grammi dello stesso tipo di droga sono stati rinvenuti dalla Polizia all’interno dell’armadietto che il pusher utilizzava al Giovanni XXIII. Dopo le formalità di rito, il 32enne è stato portato in carcere e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche