6.2 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Cronaca Bari, furto da 150mila euro a Vinarius: arrestati in quattro. A giugno...

Bari, furto da 150mila euro a Vinarius: arrestati in quattro. A giugno rubarono 3.380 bottiglie – I NOMI

Da leggere

Nel pomeriggio di ieri, a Bari, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato quattro persone per furto aggravato in concorso. In carcere è finito il 51enne Vito Genchi. Ai domiciliari il 46enne Rocco Ciampa, il 42enne Vito Mele e il 51enne Carlo Delle Foglie. Tutti pluripregiudicati, prevalentemente per reati contro il patrimonio, sono ritenuti responsabili dell’ingente furto di vini e champagne avvenuto lo scorso 26 giugno presso il deposito dell’enoteca Vinarius, nel quartiere San Paolo. Secondo gli inquirenti sarebbe stati loro, in concorso con altri soggetti non ancora identificati, a rubare 3.380 bottiglie, per un valore complessivo di oltre 150mila euro.

Stando alla ricostruzione dei fatti, svolta in sede di indagine, appena due ore prima del furto i quattro arrestati si trovavano all’interno dell’enoteca, fingendosi clienti, al fine di porre in essere le condizioni materiali per la buona riuscita del colpo. In particolare, Ciampa, dopo essere entrato nell’enoteca, si sarebbe diretto nell’attiguo deposito, avrebbe visto la disposizione della merce selezionando quella da trafugare, per poi manomettere la porta d’ingresso. Poi, con una bomboletta spray, avrebbe anche annerito una delle telecamere di videosorveglianza. Il tutto mentre gli altri complici, fingendosi interessati all’acquisto di vini, distraevano le commesse tra gli scaffali dell’enoteca.

Quella sera stessa, intorno alle 21, è stato realizzato il colpo. Utilizzando due furgoni rubati poco prima da una ditta ubicata nei pressi di Vinarius, i quattro hanno nuovamente raggiunto il deposito e, una volta entrati attraverso la porta manomessa da Ciampa, si sono impossessati in breve tempo dell’ingente quantitativo di bottiglie. Accertati questi fatti, le indagini di Polizia proseguono per la ricerca degli altri complici del gruppo criminale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Articolo precedenteTG Telebari mattina 23 02 21
Articolo successivoTG Telebari sera 23 02 21

Guarda anche