9.4 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeCronacaPalese, scoperti a scaricare rifiuti speciali a bordo strada: due denunce

Palese, scoperti a scaricare rifiuti speciali a bordo strada: due denunce

Notizie da leggere

Sono stati sorpresi dalla Polizia Locale, in una zona di campagna poco lontano dal centro abitato di Palese, mentre smantellavano e abbandonavano a bordo strada una serie di rifiuti.

A seguito delle diverse segnalazioni dei giorni scorsi, gli agenti sono riusciti a risalire ai presunti responsabili grazie a un servizio di appostamento. Due i soggetti denunciati. Il primo, un 60enne, è stato colto in flagranza mentre smontava una serie di rifiuti speciali, come apparecchiature elettriche, estintori, forni da cucina, lavatrici, bombole del gas e diverso materiale ferroso, oltre a fusti metallici contenenti residui d’olio.

Il secondo, un uomo di 36 anni, è stato intercettato nelle vicinanze mentre si occupava di abbandonare altri rifiuti, caratterizzati da bidoni contenenti residui di diluenti, filtri di olio di auto e altro materiale rinveniente, con ogni probabilità, da attività abusiva di raccolta di rifiuti fatta per strada.

I due soggetti sono risultati privi di qualsiasi autorizzazione prevista dalla normativa ambientale, e per questo sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per violazione ambientale. Le aree cosparse di rifiuti, di circa 100 metri quadri, sono state sottoposte a sequestro giudiziario. Indagini sono in corso per verificare la responsabilità eventuale del proprietario del fondo.

 

 

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!