17.3 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Cronaca Schianto a 234 km/h, bimba subisce l’amputazione di una mano: condannato 26enne...

Schianto a 234 km/h, bimba subisce l’amputazione di una mano: condannato 26enne di Altamura

Da leggere

Tre anni di reclusione e revoca della patente di guida: è la pena comminata dal giudice monocratico di Taranto a un 26enne di Altamura, accusato di lesioni stradali gravissime, che la sera del 24 giugno 2017, procedendo a 234 km orari a bordo di una Mercedes Classe C sulla Statale Appia, tra Castellaneta e Laterza, nel tentativo di effettuare un sorpasso speronò e mandò fuori strada una Opel Tigra a bordo della quale viaggiava una famiglia romena residente a Ginosa.

Il conducente della Opel, bracciante agricolo, la moglie e il figlio più grande rimediarono vari traumi, ma se la cavarono con prognosi non gravi. La figlia, invece, una bimba di 5 anni, riportò un trauma cranico con frattura dell’osso temporale e parietale sinistro e l’amputazione totale del polso e della mano sinistra.

La famiglia – assistita dallo Studio 3A-Valore SpA, società specializzata nel risarcimento danni e tutela dei diritti dei cittadini – ha già ottenuto un parziale risarcimento danni.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche