21.9 C
Comune di Bari
domenica 16 Maggio 2021
Home Cronaca Vicini di casa ‘stupefacenti’ a Bari: da una parte hashish e cocaina,...

Vicini di casa ‘stupefacenti’ a Bari: da una parte hashish e cocaina, dall’altra una serra di marijuana. Tre arresti

Notizie da leggere

Vicini di casa accomunati dalla stessa passione: quella per la droga. Succede a Bari dove, nel pomeriggio di ieri in via Giulio Petroni, in due appartamenti confinanti, i carabinieri hanno arrestato un 24enne già noto alle forze dell’ordine e una coppia di suoi vicini, di 36 e 34 anni.

I militari, insospettiti da un continuo via vai di noti assuntori di sostanza stupefacente nei pressi dell’abitazione del 24enne, peraltro già sottoposto agli arresti domiciliari, hanno deciso di effettuare un controllo. Nell’appartamento, in alcuni contenitori posti in cucina, hanno rinvenuto così 16 grammi di hashish, mezzo grammo di cocaina, un bilancino elettronico e materiale utile per confezionare le dosi.

A un certo punto, durante le operazioni, i carabinieri hanno sentito un forte odore di marijuana provenire dall’appartamento adiacente, proprio mentre uno dei due inquilini aveva aperto la porta per uscire di casa. Esteso il controllo anche nel secondo appartamento, quindi, i militari si sono imbattuti in una vera e propria serra artigianale creata in un armadio, all’interno della quale erano state coltivate due piante di marijuana.

Una volta dichiarati in arresto, il 24enne è stato sottoposto nuovamente ai domiciliari, mentre per i suoi due vicini è scattato l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche