16.2 C
Comune di Bari
mercoledì 19 Maggio 2021
Home Cronaca Prima ‘un caffè a piacere’, poi il furto della borsa dal bagagliaio...

Prima ‘un caffè a piacere’, poi il furto della borsa dal bagagliaio dell’auto: parcheggiatore abusivo arrestato a Bari

Notizie da leggere

Un cittadino tunisino di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia nelle scorse ore a Bari perché ritenuto responsabile di furto aggravato ai danni di un runner.

La vittima, con l’intento di fare jogging sul lungomare, aveva parcheggiato l’auto nei pressi del parco di Punta Perotti e riposto gli effetti personali nel bagagliaio. Dopo circa un’ora, ritornando verso la vettura, l’amara sorpresa: allarme sonoro attivo e un uomo, riconosciuto come colui a cui aveva dato un euro e 50 centesimi all’atto del parcheggio, che, con la borsa precedentemente lasciata nel bagagliaio al seguito, si dileguava per le vie adiacenti.

A bloccare il malfattore, quindi, ci hanno pensato due agenti in moto della sezione Falchi. I poliziotti hanno anche recuperato la borsa, che nel frattempo il 48enne aveva gettato in un cassonetto, non prima di aver portato via dei soldi subito nascosti nelle parti intime.

Dopo le formalità di rito, così, il parcheggiatore abusivo messo in manette è stato portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche