24.6 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Apertura Bari, rubato il nuovo trattore della cooperativa sociale ‘Semi di Vita’. Bottalico:...

Bari, rubato il nuovo trattore della cooperativa sociale ‘Semi di Vita’. Bottalico: “Non ci fermeranno”

Notizie da leggere

“Stamattina non vi augureremo il buongiorno perché non lo è. Lo vedete in foto. È il trattore nuovo che stanotte ci hanno rubato. Che dirvi. Nulla”. Il messaggio carico di amarezza viaggia sui social. È stato pubblicato poco prima delle 8 dalle vittime del furto: i ragazzi della cooperativa sociale ‘Semi di Vita’.

La cooperativa è presieduta da Angelo Santoro ed è attiva da circa 10 anni. Si occupa di agricoltura sociale. “Nel cuore della nostra terra – spiegano sul sito – coltiviamo la dignità delle persone”. Nello specifico la cooperativa ha preso in carico 2 ettari di orto sociale a Japigia, 26 ettari confiscati alla mafia a Valenzano e 400 metri quadri di serra all’interno dell’Istituto Fornelli di Bari.

Tanti i messaggi di solidarietà tra i commenti al post. “Postate una foto dettagliata del mezzo – consiglia Fabio – magari facendola girare su Facebook riusciamo a ritrovarlo come successo con il furgoncino a Trani”. Tra i messaggi, anche quello dell’assessora al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico. “Angelo voi siete più forti – scrive rivolgendosi al presidente della cooperativa sociale -. Non ci fermeranno.”


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche