25.2 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Cronaca Prima la videochiamata hot, poi il ricatto: “Soldi o pubblico le immagini...

Prima la videochiamata hot, poi il ricatto: “Soldi o pubblico le immagini sul web”. Denunciato 60enne di Bari

Notizie da leggere

Un 60enne originario della provincia di Bari è stato denunciato dai carabinieri perché accusato di estorsione ai danni di un 32enne di Fabro, in provincia di Terni, prima adescato sui social da una ragazza che lo aveva indotto, nel corso di una videochiamata, a spogliarsi insieme a lei. E poi ricattato.

L’adescamento, riferiscono i militari, risale allo scorso aprile. Il ragazzo, durante la videochiamata, era stato registrato in un video. Subito dopo ha ricevuto una serie di telefonate di minaccia contenenti richieste di denaro al fine di evitare la diffusione delle immagini nel web.

Inizialmente intimorito, il 32enne ha versato su una carta Postepay circa 2 mila euro. Successivamente ha sporto denuncia-querela ai militari, i cui approfondimenti investigativi hanno permesso di individuare il 60enne.

L’uomo intercettato dai carabinieri ora deve rispondere di estorsione, diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti e minaccia. L’indagine dei militari prosegue per accertare altre eventuali responsabilità.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche