24.6 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Cronaca Si chiude in camerino, rimuove l’antitaccheggio dai vestiti e scappa: 50enne recidiva...

Si chiude in camerino, rimuove l’antitaccheggio dai vestiti e scappa: 50enne recidiva denunciata a Bari

Notizie da leggere

Una donna di 50 anni, con a carico precedenti penali specifici per reati predatori, è stata denunciata a Bari dalla Polizia per tentato furto e false attestazione e dichiarazioni a pubblico ufficiale sull’identità personale.

I poliziotti della Squadra Volanti della Questura, ieri mattina in centro città, sono intervenuti presso un noto negozio di abbigliamento dopo la chiamata al 113 fatta da una commessa che riferiva di aver constatato che una donna, all’interno di un camerino di prova, aveva divelto i dispositivi antitaccheggio da alcuni vestiti di ingente valore commerciale, guadagnando poi frettolosamente la via d’uscita.

La coraggiosa commessa 34enne, però, non si è limitata a segnalare l’episodio alla Polizia, ma ha deciso di seguire gli spostamenti della ladra, portando così gli agenti presso l’attigua tabaccheria dove la 50enne si era rifugiata. La signora, sprovvista di documenti, nelle prime fasi del controllo ha provato a dichiarare ai poliziotti generalità che dopo i primi accertamenti sono risultate false, finendo così nei guai anche per questo motivo. Per lei, quindi, è scattata una doppia denuncia, mentre la merce rubata è subito tornata nella disponibilità del negozio.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche