35.9 C
Comune di Bari
mercoledì 28 Luglio 2021
Home Cronaca Modugno, vede i Carabinieri e prova a nascondersi tra le auto: arrestato...

Modugno, vede i Carabinieri e prova a nascondersi tra le auto: arrestato pusher 19enne

Notizie da leggere

Un 19enne di Modugno, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il soggetto, in compagnia di un’altra persona in piazza Sedile, al passaggio della pattuglia dei Carabinieri avrebbe tentato di nascondersi dietro le auto in sosta.

Insospettiti dall’atteggiamento, i militari hanno deciso di fermarli per un controllo. Dalla perquisizione personale, il 19enne è stato trovato in possesso di mezzo grammo di marijuana, nascosta in un foglio di carta piegato in due. Avendo trovato la sostanza stupefacente, i Carabinieri hanno deciso di perquisire anche l’abitazione del giovane.

Nella sua stanza da letto, nascosto in un cassetto, è stato trovato un piccolo borsello con all’interno 23 dosi di cocaina sigillate, per un peso di 10 grammi, 45 euro in contanti (ritenuti provento dell’attività illecita), altre due bustine con un grammo di marijuana, bilancini di precisione e un proiettile calibro 5.56 Nato

Al termine del controllo la droga, il materiale e il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre per il ragazzo sono immediatamente scattate le manette e su disposizione dell’A.G. è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Modugno nonché all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche