35.4 C
Comune di Bari
giovedì 29 Luglio 2021
Home Cronaca Uno coltiva 14 piante di marijuana in casa, l’altro porta 21 dosi...

Uno coltiva 14 piante di marijuana in casa, l’altro porta 21 dosi di cocaina in auto: due pusher arrestati a Carrassi

Notizie da leggere

Due spacciatori baresi sono stati arrestati nelle scorse ore dalla Polizia a Bari, entrambi nel quartiere Carrassi.

Il primo a finire in manette, nella mattinata di ieri, è stato un incensurato 32enne responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti della Squadra Mobile, al termine di un’attività info investigativa, hanno eseguito una perquisizione nella villa dell’uomo: ispezione che ha consentito di rinvenire 14 piante di marijuana in pieno sviluppo vegetativo, coltivate all’interno di una serra appositamente attrezzata. Nella circostanza è stata sequestrata anche altra sostanza già esiccata e dell’hashish, per un peso complessivo di circa 700 grammi.

Sempre a Carrassi, nei giorni scorsi, è stato arrestato un pregiudicato 25enne che, fermato a bordo della propria auto, è stato trovato in possesso di ben 21 dosi di cocaina, per complessivi 14 grammi, già confezionate e pronte per la vendita al dettaglio. In questo caso, per il pusher sono stati disposti i domiciliari. È andata peggio al ‘collega’ 32enne, associato invece nel carcere di Trani.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche