14.7 C
Comune di Bari
sabato 16 Ottobre 2021
Home Cronaca Grumo, sorvegliato speciale a spasso con un’auto rubata e senza patente: arrestato

Grumo, sorvegliato speciale a spasso con un’auto rubata e senza patente: arrestato

Notizie da leggere

Un uomo di 55 anni di origini albanesi, pluripregiudicato e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Binetto, è stato arrestato nelle scorse ore dai carabinieri a Grumo.

L’uomo, volto noto alle forze dell’ordine, oltre a essere sottoposto alla sorveglianza speciale doveva presentarsi quotidianamente presso la Stazione dei Carabinieri di Grumo per l’apposizione della firma, percorrendo la via più breve da Binetto a Grumo. Tuttavia l’indole del soggetto, dedito continuamente a violare le leggi, ha portato i militari a pedinarlo per verificare se effettivamente, dopo la firma, tornasse nel comune di Binetto a piedi o in bicicletta come era solito dire.

Così, una mattina, i militari hanno scoperto che il 55enne, dopo l’impegno in caserma, ha raggiunto a piedi un bar del centro cittadino per poi allontanarsi alla guida di un’auto con targa straniera in direzione Toritto. Analogo riscontro è stato poi accertato nei giorni seguenti. Alla quarta violazione, quindi, i carabinieri hanno bloccato il 55enne. L’uomo, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare, violando l’ulteriore prescrizione di non possedere strumenti di comunicazione.

Ciliegina sulla torta: l’uomo non solo non aveva provveduto alla conversione della patente di guida, ma se ne andava in giro con un’auto rubata il 9 marzo 2020 a San Severo. A questo punto, inevitabilmente, ai polsi del 55enne sono scattate le manette. Dopo le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche