13.5 C
Comune di Bari
giovedì 9 Dicembre 2021
Home Bassa dx Barletta, 24enne ucciso a coltellate: confermata custodia cautelare in carcere per i...

Barletta, 24enne ucciso a coltellate: confermata custodia cautelare in carcere per i due indagati

Notizie da leggere

Restano in carcere i due ragazzi accusati dell’omicidio di Claudio Lasala, il 24enne accoltellato a morte la sera del 30 ottobre nel centro di Barletta, in seguito a una lite iniziata in un pub di Vico Salomone. Il Gip presso il Tribunale di Bari ha convalidato i due fermi operati dai Carabinieri a carico di Abid Ilyas e Michele Dibenedetto (rispettivamente di 20 e 18 anni), attualmente sottoposti a custodia cautelare in carcere.

Secondo gli investigatori, i due accusati avrebbero prima aggredito fisicamente Lasala con calci e pugni; dopo il litigio, lo avrebbero seguito fuori dal locale per sferrargli una coltellata mortale all’addome. Le indagini hanno consentito di ricostruire la vicenda e di acquisire i gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati, individuati dopo lunghe ricerche. Secondo quanto emerso, inoltre, i due fermati avrebbero anche rapporti di conoscenza e di appartenenza all’ambiente criminale locale.

Nel corso degli ultimi anni, nonostante la giovane età, i due avrebbero anche dimostrato – secondo gli inquirenti – una spiccata propensione a delinquere, come dimostrano le numerose segnalazioni a loro carico quali assuntori e spacciatori di sostanze stupefacenti, nonché di altri episodi di violenza che li hanno visti protagonisti.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti