9 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAperturaAdelfia, armato di coltello aggredisce alle spalle una ragazza: panico vicino alla...

Adelfia, armato di coltello aggredisce alle spalle una ragazza: panico vicino alla stazione

Notizie da leggere

Avrebbe aggredito una ragazza che camminava per strada, nei pressi della stazione di Adelfia, puntandole un coltello alla gola per rapinarla, ma la reazione della vittima e le sue urla lo avrebbero allarmato, tanto da farlo fuggire a gambe levate.

La notizia, appresa in un primo momento attraverso un post sulle pagine Facebook di paese, è stata confermata a Telebari dal sindaco di Adelfia. “Sono passato sul posto poco dopo – ha sottolineato il primo cittadino – la ragazza aggredita sta bene, non è ferita, solo molto spaventata”.

I Carabinieri, allertati dai passanti, hanno subito attivato la ricerca di un soggetto “molto alto e magro” che, al momento dell’aggressione (alle 18.15), era stato descritto come “incappucciato e con occhiali da sole”. In realtà l’uomo aveva il volto parzialmente coperto dalla mascherina. Stando alla dinamica ricostruita dai Carabinieri, sotto la minaccia di un coltello aveva cercato di rapinare la ragazza, non riuscendovi a causa della reazione vittima. Il presunto reo, un 25enne, è stato rintracciato mentre si aggirava nelle vie limitrofe, e arrestato. La ragazza non ha riportato ferite.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!