10.1 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAperturaBari, estorsione al San Paolo: arrestato 54enne del clan Strisciuglio. ‘Tassa’ da...

Bari, estorsione al San Paolo: arrestato 54enne del clan Strisciuglio. ‘Tassa’ da 1.500 euro a supermercato

Notizie da leggere

I carabinieri di Bari, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia, hanno arrestato in flagranza il 54enne Michele Ruta, pregiudicato e ritenuto dagli inquirenti vicino al clan Strisciuglio, per estorsione aggravata dal metodo mafioso. L’operazione è scattata nel corso di un’indagine portata avanti al San Paolo, quartiere roccaforte del clan, nel corso della quale era emerso il possibile racket ai danni di un supermercato.

I militari così, grazie a una serie di appostamenti in borghese e l’installazione di alcune telecamere nascoste, hanno documentato in diretta l’ingresso in negozio del 54enne e la sua richiesta avanzata al titolare di pagare 1.500 euro. Soldi che, vista la caratura criminale dell’interlocutore e l’intimidazione subita, il commerciante si è visto costretto a consegnare all’interno di una busta.

I carabinieri, quindi, all’uscita del negozio hanno seguito l’estorsore fermandolo a bordo di un’auto guidata da un altro sodale, tra l’altro sprovvisto di patente, trovato con in tasca due involucri di denaro in contante, per un totale di ulteriori 2.700 euro, la cui provenienza è in corso di accertamento. Il 54enne, a questo punto, è stato arrestato e portato in carcere, mentre il complice è stato denunciato per ricettazione.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!