17.2 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

sabato 21 Maggio 2022
HomeCronaca"Nessun abuso sessuale sui figli", assolti in appello genitori del Nord Barese

“Nessun abuso sessuale sui figli”, assolti in appello genitori del Nord Barese

Notizie da leggere

La Corte d’Appello di Bari ha ribaltato la sentenza di primo grado, assolvendo marito e moglie dalla gravissima accusa di aver abusato sessualmente dei propri figli. In prima istanza i due genitori, originari di una cittadina del Nord Barese, erano stati condannati a 12 anni (lui) e 3 anni (lei).

Il padre, oggi 43enne, è stato assolto dai reati di corruzione di minore e violenza sessuale “perché i fatti non sussistono”, sebbene sia rimasta la condanna a 3 anni e 6 mesi, peraltro già interamente scontata, per violenza domestica.

La madre, invece, 39enne, è stata assolta “per non aver commesso il fatto” ed era già stata scagionata dal Tribunale penale di Bari dai due reati più pesanti che le erano stati contestati nel 2017, al momento dell’arresto, ovvero quello di corruzione di minore e violenza sessuale aggravata.

L’arresto fu compiuto dalla Polizia Giudiziaria l’8 novembre 2017, con un capo d’imputazione molto grave, frutto del lavoro di indagine della Procura della Repubblica del capoluogo pugliese, sotto il coordinamento del pubblico ministero Simona Filoni. Secondo gli inquirenti, infatti, i due bambini, all’epoca di 5 e 9 anni, avrebbero subito costanti abusi psichici, sarebbero stati indotti a compiere e a subire atti sessuali e finanche ad assistere ai rapporti dei genitori, oltre che a guardare film porno e ad essere vittime di maltrattamenti fisici.

Accuse pesantissime, oggi in buona parte ribaltate dalla Corte d’Appello di Bari. I due minori, nel frattempo, sono stati affidati ai Servizi Sociali ed oggi vivono lontani dalla Puglia in affidamento ad altre famiglie.

 

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!