Home Politica Csm, processo a Michele Emiliano: chiesto “ammonimento” per il governatore della Puglia

Csm, processo a Michele Emiliano: chiesto “ammonimento” per il governatore della Puglia

29/11/2014 Bari, chiusura della campagna elettorale per le primarie del centrosinistra in vista delle elezioni regionali del 2015. Nella foto Michele Emiliano
Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ha confermato la richiesta di condanna alla sanzione più lieve, l’ammonimento, il rappresentante della procura generale della Cassazione, Carmelo Sgroi, nel procedimento a carico del governatore della Puglia Michele Emiliano, accusato di aver violato il divieto per i magistrati – anche se in aspettativa o fuori ruolo, come nel suo caso – di iscriversi a partiti politici e di partecipare in maniera sistematica e continuativa alle loro attività. Il processo è ripreso oggi, dopo essere stato sospeso per sei mesi, ma è stato aggiornato al 14 febbraio su decisione del collegio giudicante per esaminare nuovi atti presentati dalla difesa di Emiliano.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui