9.1 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

domenica 29 Gennaio 2023
HomeStorieAddio a Super King, cane poliziotto per dieci anni. "Pilastro contro la...

Addio a Super King, cane poliziotto per dieci anni. “Pilastro contro la droga: ora il ponte è tutto tuo”

Notizie da leggere

Un poliziotto a quattro zampe, questo era King. O meglio “zio King” o “super King”, per gli uomini della sezione cinofili della Questura di Bari: un pastore belga malinois, di 12 anni e mezzo, che nei giorni scorsi “con il suo passo felpato ha iniziato a percorrere il suo ponte luminoso verso il cielo”, come scrive in un comunicato commosso la Polizia.

Un cane affidabilissimo che, ad appena 9 mesi, dopo il corso a Nettuno (Roma) al Centro di Coordinamento dei cinofili di ulteriori 6 mesi, si era specializzato nel settore della ricerca di sostanze stupefacenti, con il conduttore Michele D’Ecclesiis, attualmente uno dei componenti del Settore Anticrimine del Commissariato di di Monopoli. King, appena diventato poliziotto a tutti gli effetti, era stato assegnato alla squadra cinofili di Bari a partire da giugno 2012, sempre ed inseparabilmente seguito dal suo conduttore.

Davvero tante le attività condotte dal poliziotto antidroga, che si è contraddistinto per le numerose operazioni in lungo e largo per la Puglia (da Lecce a Cerignola) a supporto di tanti reparti investigativi, squadre mobili, della D.I.A. e di numerosi uffici territoriali. “In diverse occasioni, solo grazie al suo fiuto, è stato possibile scoprire nascondigli impensabili agli stessi agenti, permettendo di sequestrare ingentissimi quantitativi di sostanze stupefacenti – scrive ancora la Questura di Bari – Di particolare rilievo il rinvenimento di ben 40 chili di hashish nascosti all’interno di due cassette porta attrezzi all’interno di un garage del quartiere Libertà”.

“A chi ha avuto la fortuna di lavorare con questo pastore belga non poteva sfuggire il legame con il suo conduttore, un binomio di amore, passione per il lavoro, professionalità assolute, sinergia allo stato puro – si legge nel ricordo dei poliziotti – Per questo, una volta messo in pensione il nostro cane poliziotto, Michele ha deciso di rientrare nei ranghi operativi accettando il trasferimento a Monopoli e adottare il suo King. A partire da maggio 2021 Super King è stato accudito dal suo conduttore amorevolmente, ma purtroppo pochi giorni fa a seguito di alcune problematiche di salute, ha iniziato a correre lungo una altra strada, con il suo passo deciso e fiero. Ciao King, il ponte è tutto tuo”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!