15.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

venerdì 2 Dicembre 2022
HomeBari dei bimbi‘Un canestro per tutti’, nuovo campo da basket alla Resurrezione di Japigia....

‘Un canestro per tutti’, nuovo campo da basket alla Resurrezione di Japigia. “Sogno che si avvera”

Notizie da leggere

“Inseguire un ideale, un sogno, per regalare realtà”. Così sui social Mimmo Pesola: presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Anastasis, che dal 1985 anima con le proprie attività gli spazi della parrocchia Resurrezione, nel quartiere Japigia di Bari (leggi qui la storia). Il riferimento del presidente è all’iniziativa ‘Un canestro per tutti’, promossa con grande determinazione nei mesi scorsi, che mercoledì 20 luglio porterà all’inaugurazione, proprio in via Caldarola, di un nuovo campo da basket.

“All’inizio ne ho sentite davvero tante – spiega Pesola -. ‘Ma che ti sei messo in testa? Chi te lo fa fare? Non ne vale la pena. Lascia perdere’, mi dicevano. Frasi dette e ridette che lasciavano il segno, ma che allo stesso tempo mi davano ancora più spinta nel cercare fondi, nel dare seguito alle idee che mi frullavano in testa per dare uno spazio riqualificato alla comunità, ai ragazzini, ai giovani e meno giovani per consentire a tutti di praticare al meglio più discipline. C’è ancora tanto da fare e c’è bisogno dell’aiuto di tutti, ma questo nuovo campo da basket è e sarà il nostro orgoglio”.

La realizzazione della struttura è stata resa possibile anche grazie all’aiuto della Fondazione Decathlon che ha deciso di supportare l’iniziativa. “La scelta – spiegano dalla fondazione – nasce dall’idea di avvicinarci a una zona della città di Bari dove la parrocchia Resurrezione, insieme ad altri volontari del rione Japigia, promuovono lo sport come simbolo di aggregazione e condivisione di valori per bambini e ragazzi. Così abbiamo deciso di sostenere parte dei costi per rimettere in sicurezza il campo da basket dell’Anastasis allineandolo agli standard di sicurezza previsti, per permettere ai piccoli atleti di allenarsi in un’area sicura sotto la guida degli allenatori”.

Intanto, sempre a cura dell’associazione Anastasis, alla Resurrezione prosegue l’edizione 2022 del Summer Green Camp. Già dal 27 giugno, e fino al 5 agosto, in settimana tantissimi bambini di età compresa tra i 5 ed i 15 anni si ritrovano ogni pomeriggio, dalle 16 alle 20, per praticare attività sportiva. Dopo la pausa prevista nel periodo centrale di agosto, il campo estivo tornerà poi attivo dal 29 dello stesso mese e fino al 9 settembre. La quota di iscrizione, comprensiva di assicurazione, è pari a 6 euro. Quella giornaliera poi è di 8 euro, con formula settimanale pari invece a 30 euro.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!