12.6 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Cronaca Droga, spaccio sull’asse Irsina-Gravina: altri quattro baresi arrestati nell’operazione ‘Coppia di Regine’

Droga, spaccio sull’asse Irsina-Gravina: altri quattro baresi arrestati nell’operazione ‘Coppia di Regine’

Da leggere

Altre quattro persone – due in carcere e due ai domiciliari, tutte residenti in provincia di Bari – sono state arrestate dai carabinieri nell’ambito dell’operazione antidroga ‘Coppia di Regine’, che nel mese scorso ha fatto luce sulle modalità di spaccio sull’asse Basilicata-Puglia, e nello specifico Irsina-Gravina.

Lo scorso 21 gennaio furono arrestate 7 persone e altre 21 furono fermate: per queste ultime, il gip del Tribunale di Bari ha poi emesso 12 ordinanze di custodia cautelare in carcere e nove ai domiciliari. Delle ultime quattro persone arrestate – di età compresa tra i 21 e i 32 anni – uno era a capo del clan gravinese, guidato, in sua assenza, dalla compagna. Anche a Irsina lo spaccio era gestito da una donna: il ruolo di queste due ha dato il nome all’operazione.

In totale, quindi, sono 32 i provvedimenti restrittivi emessi: sette, richiesti dalla DDA di Potenza, per il clan di Irsina, e 25, richiesti dalla DDA di Bari, per quello di Gravina.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche